La gestione del feedback

Docente
Antonella Lanzani
Esperienza trentennale nel settore risorse umane, ha lavorato come HR Manager per grandi realtà in ambito metalmeccanico, servizi alle imprese, nel pubblico e nel settore produzione software. Ha svolto attività di consulenza di direzione, coaching e docenza per lo sviluppo manageriale. Ha un Master in coaching ed è certificata da UNI e KIWA come Direttore del Personale.

COD: MI01-1-1-1 Categoria:

Descrizione

OBIETTIVO DEL CORSO

Essere manager significa creare relazioni produttive, proattive e sinergiche con i propri collaboratori. Ma che cosa significa in realtà e che cosa comporta? Quali competenze devono essere rinforzate o sviluppate?

Vi sono manager che gestiscono direttamente 20 risorse e vi sono altrettanti che incontrano i propri collaboratori una volta all’anno e non lo fanno sistematicamente, ma solo quando se ne presenta l’occasione o la necessità. In entrambe le casistiche, i manager non stanno “gestendo” le risorse.
Le risorse umane si chiamano proprio “risorse” perché vanno “utilizzate e valorizzate” al meglio, adottando nei loro confronti comportamenti ben precisi: analisi, controllo, misurazione, valutazione, coordinamento e sviluppo. Queste sono solo alcune delle attività che, come responsabili, dovrebbero essere messe in atto nei confronti dei collaboratori. L’utilizzo delle risorse deve essere del tutto confacente agli obiettivi aziendali per raggiungere i traguardi stabiliti, ma nel pieno rispetto delle loro peculiarità e verificando sempre il livello di motivazione e soddisfazione. Per fare questo è imprescindibile conoscerle.

Ecco uno dei punti discriminanti per chi voglia essere un manager efficace.
Dobbiamo fare uno sforzo e trovare metodi e tecniche per entrare in contatto proattivo con loro, capirne le potenzialità e usare le giuste leve motivazionali, perché questa è la chiave per avere un’azienda sana e competitiva, tesa verso gli obiettivi di business e con individui altamente performanti.

Nel percorso proposto vengono analizzati i principi di base di una proficua interazione con i propri collaboratori e attraverso una gestione del feedback, in tutte le sue diverse fasi, sarà possibile fare davvero “gestione delle risorse” comprendendone il grande valore.

PROGRAMMA

  • Relazioni positive e proattività
  • Il mindset manageriale
  • L’accordo con i collaboratori
  • La regola delle 5 A
  • La tecnica delle 3 R
  • La gestione del feedback: le 3 fasi
  • I principi di un colloquio efficace
  • L’empowerment delle risorse

METODO

La metodologia proposta è la IOT, Inside Out Training, una formazione che punta prima di tutto sullo sviluppo di una mentalità, un approccio, un mindset proattivo, per poi creare la possibilità di alternative di comportamento nuove ed efficaci; se è vero che cambiando i propri pensieri potremo cambiare noi stessi e il mondo intorno a noi, come ormai le nuove scienze e la fisica quantistica confermano da tempo.

Il percorso viene erogato online attraverso una piattaforma di estrema semplicità (zoom.us) che permette ai partecipanti di seguire facilmente in diretta il docente, ma anche di essere attore protagonista della propria formazione, intervenendo con domande e richieste di approfondimento e interagendo con gli altri partecipanti.

L’esposizione teorica dei concetti verrà arricchita e sviluppata attraverso il dialogo continuo nell’aula virtuale e integrata con esercitazioni, riflessioni personali e agili survey interattive, che permetteranno di assorbire e assimilare meglio i principi trasmessi.

Tecnicamente, sarà sufficiente entrare in piattaforma con un codice o tramite invito dell’Ente gestore e avere a disposizione dei normali auricolari con microfono, quelli che si usano per telefonare via smartphone.

DESTINATARI
Responsabili d’area o funzione, manager, imprenditori e, più genericamente, tutte le persone interessate ad approfondire il tema della gestione del feedback per valorizzare le proprie risorse umane

DURATA
8 ore (2 mezze giornate)

Docente
Antonella Lanzani
Esperienza trentennale nel settore risorse umane, ha lavorato come HR Manager per grandi realtà in ambito metalmeccanico, servizi alle imprese, nel pubblico e nel settore produzione software. Ha svolto attività di consulenza di direzione, coaching e docenza per lo sviluppo manageriale. Ha un Master in coaching ed è certificata da UNI e KIWA come Direttore del Personale.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La gestione del feedback”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *