Manager relationship

Personificazione dell’employer brand verso gli employee

Il monitoraggio costante della percezione dei candidati rappresenta il primo passo fondamentale per implementare una solida strategia di employer branding. Questo processo non solo rafforza le sensazioni positive, ma fornisce anche spunti preziosi per l’implementazione e amplificazione delle voci dei dipendenti soddisfatti.

Nel contesto dell’employee lifecycle, il manager emerge come un protagonista essenziale. La sua responsabilità non è solo quella di guidare il team, ma anche di creare un ambiente di lavoro che favorisca l’esplorazione, la condivisione e il supporto reciproco tra colleghi.

In un periodo caratterizzato dalla distanza fisica e dalla mancanza di momenti spontanei, l’attenzione alle esigenze dei dipendenti è più cruciale che mai. L’approccio one-to-one, simile al one-to-one marketing, trova la sua forma grazie all’abilità dei manager. La loro capacità di creare un ambiente “sicuro” e di esercitare una buona leadership si traduce in feedback più sinceri da parte dei collaboratori.

Se Elon Musk, Steve Jobs e Richard Branson rappresentano il volto esterno come CEO e founder, i manager, non solo gli HR manager, giocano un ruolo fondamentale nella strategia di employer branding. Il proliferare di programmi di advocacy e campagne di “people storytelling” ha evidenziato come siano le persone a definire un brand, soprattutto nell’ambito dell’employer brand. I manager diventano essenziali nell’attivazione dell’Employee Value Proposition (EVP), incarnando l’employer brand dell’azienda con il massimo impatto sui colleghi.

Il coinvolgimento dei leader aziendali nella costruzione degli EVP pillars attraverso focus group, workshop creativi o brainstorming è una pratica consigliata. Questo non solo aumenta la credibilità del risultato finale ma, altrettanto importante, consapevolizza i manager sul posizionamento dell’employer brand che si cerca di raggiungere.

Oltre agli sforzi annuali nel processo di EVP development, i comportamenti quotidiani dei manager possono parlare molto del nostro employer brand. L’attenzione alle esigenze delle famiglie dei dipendenti, la promozione della sostenibilità ambientale e il supporto alla crescita professionale dei talenti attraverso la job rotation sono solo alcune delle azioni tangibili.

In collaborazione con il team HR, è possibile aiutare i manager ad attivare l’EVP implementando strategie chiave. Queste includono la fornitura di linee guida e formazione per interpretare gli EVP pillars nell’azione quotidiana, la sensibilizzazione sull’importanza di comunicare successi legati alla gestione delle persone e la sistematizzazione delle career conversations per supportare la conduzione della strategia di employer branding.

Yambo

Il caso Frame.io “Black Lives Matter”

Frame.io, società di New York specializzata in collaboration software, ha dichiarato un forte impegno per promuovere la diversità e l’inclusione nelle industrie media e tech. Il CEO, Emery Wells, ha sottolineato l’importanza di sostenere i gruppi sottorappresentati e ha annunciato che il 50% dei ruoli di management sarà occupato da individui appartenenti a questi gruppi.

Questo impegno si traduce in azioni reali, andando oltre le mere dichiarazioni di intenti, e influenzerà positivamente l’esperienza dei dipendenti di Frame.io. Questi manager rappresentano non solo un messaggio efficace nella comunicazione dei valori aziendali, ma anche un elemento che arricchirà la guida e il coordinamento dei dipendenti, portando nuove prospettive e approcci alla quotidianità.

Scrivici per richiedere informazioni


Restiamo a disposizione per qualsiasi domanda.
Raccontaci le tue esigenze in un messaggio e ricevi presto la consulenza della quale hai bisogno.

Start Hub Consulting 

Via R. Bracco 6, Milano
Via G. Leopardi 6, Bologna
Via E. Fermi 6, Verona

Telefono: 051 030 1137
PEC: starthubconsulting@legalmail.it

C.F. e P.IVA 10990390964
Codice Destinatario SUBM70N

Società di formazione e consulenza operante a livello nazionale in possesso di un Sistema di gestione della Qualità certificato secondo le norme ISO 9001:2015 nel settore EA37 per la progettazione ed erogazione di interventi di formazione continua e permanente (Certificato n.10000361367-MSC-ACCREDIA-IT rilasciato dalla società DNV-GL)

Aut. ANPAL Prot. 107 Iscritta all’albo informatico delle Agenzie per il Lavoro Sez. IV per l’esercizio dell’attività di Ricerca e Selezione del personale.